Chi siamo

Nastro di Möbius è un centro di produzione teatrale, e residenza artistica, vede la direzione artistica di Saverio Tavano, regista e drammaturgo.
Ha sede a Squillace in provincia di Catanzaro e si sviluppa come centro culturale indipendente e residenza per artisti della scena nazionale.

Nel 2017 vince il bando FPG 2014 “GIOVANI ALLA SCOPERTA DELLA CALABRIA: CULTURA, ARTE E MUSICA” DI CUI ALLA DGR N. 371 DEL 24.09.2015 della Regione Calabria.

Tra le sue produzioni “Formiche” ( Patrocinio centro per la Drammaturgia Siciliana) e “ La Marcia Lunga” (Premio SCINTILLE 2015 Premio della critica – finalista premio ECEPLAST Festival di Troia).

Dal 2016 Nastro di Möbius organizza INNESTI CONTEMPORANEI, un festival di teatro e arti performative all’interno dell’antico borgo di Squillace e del Castello Normanno-Svevo, l’intento è di “innestare” sul territorio una nuova realtà culturale che possa divenire nel tempo un appuntamento fisso per il luogo, di attrazione culturale e turistica.

Saverio Tavano : drammaturgo, regista, pedagogo.

Perfeziona i suoi studi con Yasmena Reza, Mark Ravenihill, Anatolij Vasil’ev, Gennadi Nikolaevic Bogdanov, Alessio Bergamo. Partecipa al progetto di residenza internazionale “Forms of theatre between Turkey and the EU” (Istanbul-2012), promosso dall’Unesco e dall’International Theatre Istitute.

All’interno del progetto “Ovunque è Bellezza” insegna drammaturgia scenica presso il Dipartimento di Scienze Cognitive e della Formazione dell’Università di Messina.
Pubblica per La Mongolfiera Editrice, il testo in calabrese e inglese “PATRES”/“FHATERS”, e il testo “Onora il Padre”, all’interno della raccolta “Luoghi del Possibile- cinque pezzi di teatro contemporaneo italiano” a cura di Giuseppe Manfridi.
Partecipa alla residenza di drammaturgia internazionale WRITE diretta da Tino Caspanello e curata da Latitudini – Rete di Drammaturgia Siciliana.

Tra le sue produzioni PATRES di cui ne cura la drammaturgia e la regia – Festival Primavera dei Teatri 2014 – Vincitore del Premio contro le mafie del MEI 2014 – Vincitore del Festival Inventaria 2014 Roma, secondo premio Festival di Resistenza Cervi.

FORMICHE col patrocinio del Centro per la Drammaturgia Siciliana (Debutto Progetto MORE Calabria 2016– Scena Verticale) .

LA MARCIA LUNGA (Teatro Ragazzi) Menzione Speciale Premio SCINTILLE 2015 (Asti-Milano), finalista premio ECEPLAST 2016 Festival di Troia.

La Lingua nel bacio – Vincitore del festival Corto in Cantiere 2013 (Roma)
E’ direttore artistico del Festival INNESTI CONTEMPORANEI di Squillace (CZ).